Nucleo investigazioni scientifiche

Il Nucleo Investigativo Scientifico (N.I.S.) del Distretto di Polizia Locale PD1A si concentra sui controlli di sicurezza urbana e sul presidio dei fenomeni di disordine urbano, nonché delle attività di Polizia Giudiziaria conseguenti.   E’ dotato di strumentazioni per il fotosegnalamento delle persone indagate o sospette ed il controllo dei documenti falsi.   Ne fanno parte anche due unità cinofile, composte ognuna da un operatore di polizia locale ed un cane. 



Jay, femmina di pastore belga malinois: cane d’utilizzo generale, assieme al suo conduttore controlla le aree verdi, particolari zone e quartieri maggiormente sensibili sotto l’aspetto della sicurezza urbana, ed opera anche in servizi coordinati serali e notturni effettuati nelle zone maggiormente interessate da fenomeni a larga concentrazione e aggregazione che possono generare disordine urbano, nonché in tutti i servizi istituzionali in cui la presenza dei cani può meglio garantire la sicurezza degli agenti operanti ed il successo delle operazioni. E’ inoltre addestrata a seguire la traccia odorosa lasciata da una persona, sia essa un disperso o un delinquente in fuga ed a segnalare sostanze stupefacenti.

Gold, cocker spaniel inglese maschio: specializzato nella ricerca di sostanze stupefacenti, viene particolarmente impiegato nel controllo degli istituti scolastici.

L’addestramento viene principalmente svolto sul territorio del distretto, usando esclusivamente metodi rispettosi dell’animale e del suo benessere.  Vengono inoltre effettuate giornate di addestramento congiunto con gli altri Corpi dotati di unità cinofile.